Hello World Silverlight!

Alessio Leoncini

di , in Silverlight 1.0,

Introduzione

Silverlight è il nome del plug-in per browser che Microsoft ha sviluppato per realizzare applicazioni e siti web con interfacce grafiche interattive ed animate.

Il progetto di Silverlight è nato per portare nei browser le straordinarie potenzialità grafiche del linguaggio XAML su cui si appoggia. XAML è stato introdotto nel .NET Framework 3.0 con Windows Presentation Foundation come rivoluzionario paradigma per la realizzazione di applicazioni di nuova generazione, in linea con le correnti capacità dei PC e con le crescenti esigenze degli utenti.

Con il nome in codice WPF/E , WPF Everywhere, Microsoft ha iniziato lo sviluppo di una piattaforma cross-browser e cross-platform con la quale lo sviluppatore può utilizzare tutto il proprio know-how di programmazione con il .NET Framework per realizzare applicazioni e siti web con un impatto estetico ed un coinvolgimento dell'utente senza precedenti.

Oltre ad offrire grande flessibilità, l'adozione di XAML consente una migliore integrazione del lavoro dei Designer nelle varie fasi di sviluppo del software, trattandosi di un linguaggio testuale su base XML può essere con facilità scritto manualmente o creato attraverso i tool grafici con grande spazio alla creatività, ma ancor più facilmente può essere gestito dagli sviluppatori per ottimizzare le varie fasi dell'esperienza proposta all'utente; in questo modo il lavoro del team di sviluppo può procedere in parallelo con una ottimale organizzazione ed eccellenti risultati.

In Silverlight 1.0 è possibile usare XAML per la renderizzazione dell'interfaccia grafica e Javascript come linguaggio per la gestione degli eventi interni e degli eventi generati dall'utente. Attraverso Javascript è possibile manipolare l'aspetto dell'interfaccia, caricare o creare codice XAML esterno, gestire le animazioni e gestire la riproduzione di contenuti multimediali.

Con l'appoggio della libreria Javascript di AJAX si può avere a disposizione una serie di funzionalità attraverso le quali estendere le capacità di Silverlight come accedere a web service per la creazione dinamica dei contenuti testuali o grafici.

Unendo la potenza e la semplicità di XAML con l'integrazione con ASP.NET e AJAX, insieme alla crescente integrazione con i tool di sviluppo del .NET Framework (Visual Studio e Visual Web Developer) oltre all'introduzione di nuovi software per l'editing grafico (Expression Blend e Designer), Silverlight è la piattaforma ideale per realizzare siti web come mai avete fatto prima; l'obiettivo di SilverLightItalia.com è quello di approfondire le caratteristiche di questa tecnologia ed aiutarvi a sfruttarne a pieno le potenzialità.

Alla fine di Settembre 2007 è stata ufficialmente rilasciata la versione 1.0 del plug-in, è attualmente in corso lo sviluppo della successiva versione 2.0 con notevoli nuove caratteristiche segno dell'apprezzabile impegno di Microsoft nello sviluppo del progetto; è possibile leggere un'introduzione a tale versione inquesto articolo di Ugo Lattanzi.

Iniziare a lavorare con Silverlight

Per visualizzare un sito in Silverlight è sufficiente istallare il plug-in scaricabile dal suo sito internet ufficiale, in assenza del plug-in l'utente viene informato sulla procedura di istallazione attraverso una immagine personalizzabile.

Pur essendo una tecnologia completamente gestibile attraverso un semplice editor di testi come Notepad, per creare un sito web con Silverlight è consigliato dotarsi dei seguenti strumenti:

  • Silverlight 1.0 SDK;
  • Visual Web Developer 2008 express edition, scaricabile gratuitamente a questo indirizzo;  coloro che sviluppano già con .NET Framework possono usare Visual Studio 2005 o 2008 con un'ottima integrazione.

Per agevolare la creazione della grafica e delle animazioni Microsoft ha resto disponibili i prodotti della lineaExpression Studio, i più utili per la realizzazione di progetti Silverlight sono Expression Design, Expression Blend ed Expression Encoder:

  • Design è il software specializzato alla creazione della grafica per applicazioni e siti web;
  • Blend è orientato all'impaginazione dei layout grafici ed alla gestione delle animazioni;
  • Media Encoder è specializzato nella preparazione e pubblicazione di contenuti multimediali (audio e video) visualizzabili sul web con Silverlight.

Anche in questo contesto è possibile apprezzare il grande impegno di Microsoft verso Silverlight, è infatti in corso di sviluppo la seconda versione di Blend con nuove funzionalità orientate proprio a migliorare la realizzazione di progetti web in Silverlight.

La grande utilità di questi software è la specifica capacità di manipolare codice XAML, attraverso interfacce visuali e procedure guidate è possibile gestire il codice in maniera molto veloce e produttiva; la linea dei prodotti Expression non è gratuita, tuttavia è possibile valutare le potenzialità dei prodotti scaricando ed installando le versioni trial completamente funzionanti per 60 giorni.

Attenzione: Questo articolo contiene un allegato.

Contenuti dell'articolo

Commenti

Hello World Silverlight! 1010 3
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I tutorial
Top Ten Articoli
Articoli via e-mail

Iscriviti alla nostra newsletter nuoviarticoli per ricevere via e-mail le notifiche!

Iscrivi subito! »»»

Il forum su Silverlight

Se hai problemi con Silverlight, puoi trovare aiuto nella nostra community!

Partecipa al forum su Silverlight!

In primo piano

I più letti di oggi

Media
In evidenza
MISC